Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Eliza Mckein
Ho paura,
ho paura di voltarmi e di non incrociare il tuo sguardo;
ho paura di cadere e di non vedere la tua mano tesa verso di me;
ho paura di piangere per la solitudine;
ho paura di non essere ascoltata;
ho paura di non essere capita;
ma ora so che sei qui, dietro di me, per aiutarmi, ascoltarmi, capirmi, ma soprattutto per sostenermi, perché senza di te non sarei mai riuscita a spiegare le ali della vita.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Salvatore
    Lei ti lascia ancora una piccola breccia, altrimenti ti avrebbe detto a chiare lettere che di te non né vuole più sapere.
    Devi muoverti, muoverti, ma devi farlo con molto cautela, un piccolo errore potrebbe compromettere tutto, se veramente ci tieni la devi avvicinare a te con molta cura devi farla sentire di nuovo sicura e poi al momento opportuno le dirai veramente quello che provi per lei.
    Composta giovedì 21 ottobre 2010
    Vota la frase: Commenta