Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna De Santis
In cosa ho sbagliato... forse troppo desiderare un figlio ti fa dimenticare il ruolo di madre e donna, vivi per lui, dimentichi tutto anche chi ti sta affianco e meno male che ti capisce, aspetta i tuoi tempi e sta a guardare, tutto passa in second'ordine anche la tua vita.
Poi cresce e ti ritrovi avanti con gli anni, che all'unico tuo amore, o almeno il primo, hai dedicato, e quello che non vorresti sentir dire: chi te lo ha fatto fare... per una mamma è una lama tagliente conficcata nel cuore. Come si può amare di meno, cosa sarà di me...
Vota la frase: Commenta