Frasi di Andrea Terrasi

Studente universitario di lingue moderne, nato lunedì 19 febbraio 1990 a Riva del Garda (TN) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti e in Leggi di Murphy.

Scritta da: Andrea Terrasi
Il mondo materiale non l'ha creato Dio, ma il demonio, conosciuto dagli gnostici come "il Demiurgo"; il piano di Dio era una realtà perfetta in cui esisteva solo la vita spirituale e non c'erano né limiti ne sofferenza, ma poi il Demiurgo (probabilmente nel momento in cui è avvenuto il Big Bang) ha imprigionato le anime in queste gabbie che noi chiamiamo "corpi" e le ha condannate a vivere lontano da Dio, in un mondo creato da lui dove non c'è giustizia assoluta e dove siamo limitati dalle leggi della fisica.
Quindi la morte non è una fine o una condanna, è una liberazione, perché la vita materiale è l'inferno, anche quando il mondo ci appare come bellissimo non è altro che un subdolo inganno per farci preservare un po' di attaccamento nei confronti della nostra prigione.
Andrea Terrasi
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Andrea Terrasi
    Ognuno di noi viene al mondo per volere di qualcun altro. Prima del concepimento non siamo nulla quindi in ogni caso non possiamo dare il nostro consenso o meno alla nostra nascita. Essere vivi è come essere costretti a comprare un prodotto senza avere la minima possibilità di trattare col venditore prima dell'acquisto, e se il prodotto non ti piace per niente l'unico rimborso reale e completo è il suicidio, ma è troppo pericoloso e spaventoso. Ergo, la vita è un'enorme truffa. Senza neanche una polizia a cui presentare una denuncia.
    Andrea Terrasi
    Composta martedì 30 aprile 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Andrea Terrasi
      È facile ripensare al passato e sorridere per i momenti migliori che abbiamo trascorso. Come è facile pensare al futuro e sorridere quando ci facciamo prendere da sogni e previsioni che ci danno speranza. Solo che molti dei bei momenti passati non ci rendevamo conto della loro bellezza mentre li vivevamo, o addirittura li abbiamo vissuti come una tortura, e spesso quando raggiungiamo il futuro tanto atteso ne rimaniamo delusi o vorremmo avere avuto desideri diversi. Sembra che l'unico tempo veramente difficile da apprezzare sia il presente.
      Andrea Terrasi
      Composta venerdì 6 aprile 2012
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Andrea Terrasi
        Cosa distingue l'essere umano dall'animale? L'umano sceglie, l'animale ubbidisce. E non ubbidisce necessariamente ad un padrone umano che lo addestra, ubbidisce anche alle crudeli e inflessibili leggi del suo istinto e di Madre Natura. E fra le leggi di Madre Natura vi è anche il fatto che solo agli umani è concesso il privilegio (non sempre meritatissimo) di poter trasgredire al proprio lato istintuale.
        La donna è un essere umano, e in quanto tale ha ogni diritto di scegliere. Perché dire che in fondo è scritto nel destino di ogni donna che un giorno farà dei figli? Perché affermare che dopotutto la riproduzione e la cura dei figli è il vero ed unico scopo della donna?
        Dire che è innaturale e ingiusto che una donna decida di sua volontà di non fare figli equivale ad affermare che la donna non è altro che un animale.
        Andrea Terrasi
        Composta domenica 16 gennaio 2011
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di