Scritta da: Andrea F.
Lentamente, con una calma e una razionalità che temevo aver perduto, sto tentando di ricomporre i frammenti di un Me Stesso infranto, come uno specchio colpito al centro da un proiettile, miscelando un composto di ricordi passati e speranze future, due elementi reperibili solamente nel nucleo dell'anima...
Andrea Fantuzzi
Composta sabato 14 gennaio 2012
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di