Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di André Breton

Poeta del surrealismo, saggista e critico d'arte, nato mercoledì 19 febbraio 1896 a Tinchebray (Francia), morto mercoledì 28 settembre 1966 a Parigi (Francia)

Scritta da: Simona Iapichino
Cara immaginazione, quello che più amo in te è che non perdoni. La sola parola libertà è tutto ciò che ancora mi esalta. La credo atta ad alimentare, indefinitamente, l'antico fanatismo umano. Risponde senza dubbio alla mia sola aspirazione legittima. Tra le tante disgrazie di cui siamo eredi, bisogna riconoscere che ci è lasciata la massima libertà dello spirito. Sta a noi non farne cattivo uso. Ridurre l'immaginazione in schiavitù, fosse anche a costo di ciò che viene sommariamente chiamato felicità, è sottrarsi a quel tanto di giustizia suprema che possiamo trovare in fondo a noi stessi.
Vota la frase: Commenta