Scritta da: AliCastle
Ciao amorina mia...
Sono passate poche ore da quando hai chiuso i tuoi dolci occhietti, per andare in un posto molto lontano da qui, un posto troppo lontano per poterti vedere ed accudire di nuovo. Ed io non volevo lasciarti andare, sono rimasta con te fino all'ultimo battito del tuo cuoricino. Mi manchi tantissimo, non riesco ancora a credere che sia successo veramente, eppure è così... non ci sei più. Tutti mi dicono che devo essere contenta, perché ora non stai più soffrendo, perché ora puoi stare tranquilla... e questo è vero, hai sofferto così tanto in questo periodo, senza mai lamentarti. Però io non posso farci niente, mi manchi troppo. Stanotte, fra lacrime e cuscino, toccavo il letto, credendo che tu fossi li, accanto a me, come ogni notte... e rendermi conto del contrario è stato bruttissimo. È un po' come quando fai un brutto sogno e non riesci a capire se è realtà, oppure finzione... Stamattina quando mi sono alzata, e non ti ho vista corrermi in contro a salutarmi, mi sono sentita vuota, tutta la casa mi sembra vuota senza te.
Grazie di tutto l'amore che mi hai donato in questi anni, senza chidere mai nulla in cambio. Sappi che ti penso in ogni istante della giornata e che sei con me sempre, ogni secondo. Ti voglio tanto bene piccola Paprika mia, mi manchi.
Alice Cinquanta
Composta martedì 1 marzo 2011
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di