Frasi di Alexandre Dumas

Scrittore e drammaturgo, nato sabato 24 luglio 1802 a Villers-Cotterêts (Francia), morto lunedì 5 dicembre 1870 a Senna Marittima (Francia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: dangerousstar
L'intelligenza di Rosa si sviluppò rapidamente al contatto vivificatore dello spirito di Cornelio. Quando le difficoltà parevano ardue, quegli occhi che si sprofondavano gli uni negli altri, quelle ciglia che si lambivano, quei capelli che s'incrociavano, lanciavano scintille elettriche capaci di rischiarare qualsiasi tenebra. Rosa, al ritorno del suo alloggio, ripeteva da sola, nel suo cervello, le lezioni di lettura e nel tempo stesso, nel suo cuore, le lezioni, benché non confessate, dell'amore.
Alexandre Dumas
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: dangerousstar
    I giudici vollero darsi l'aria di spingere Cornelio a difendersi meglio di quanto egli faceva: usarono di fronte a lui quella benigna pazienza che può essere segno tanto dell'interessamento di un magistrato verso l'accusato, quanto della vittoria di uno che abbia atterrato il suo avversario ed essendo completamente padrone di esso non sente il bisogno di opprimerlo per perderlo.
    Alexandre Dumas
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di