C'era una volta una famiglia (1) composta da tante persone che vivevano la vita di ogni giorno, fatta di sacrifici, lotte, sofferenze,
anche perché purtroppo erano tutti orfani dei genitori (2) ed avevano da anni in casa con loro
molti parenti (3), tutti a carico, che non lavoravano, non producevano ed erano anche molto esigenti.
Purtroppo però invece che cacciarli, addirittura alcuni dei componenti della famiglia smisero di lavorare e cominciarono a passare dalla loro parte.
Così dal "c'era una volta..." siamo passati al "c'è oggi una famiglia dove pochi continuano a fare grandi sacrifici e molti vivono" a carico dei pochi".

Non è previsto il lieto fine

1 italia
2 stato
3 (politici sindacalisti burocrati )
Alexandre Cuissardes
Composta domenica 2 settembre 2012
Vota la frase: Commenta
    Che differenza c'è fra chi, giustificandosi con le classiche frasi "faccio il mio dovere" oppure "eseguo gli ordini" commette atti ingiusti, imposti, che vanno contro il buonsenso ed i diritti dei cittadini, e chi invece ruba perché gli altri rubano, evade perché gli altri evadono, non rispetta il prossimo perché gli altri non lo fanno. E soprattutto che dire di chi sta in mezzo alle due categorie?
    Alexandre Cuissardes
    Composta domenica 2 settembre 2012
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di