Ci sono politici che si credono statisti, giornalisti che si credono politici, magistrati che si credono infallibili, furbi che si credono intelligenti, disonesti che si credono come gli altri cittadini "perché così fan tutti". E ci sono gli italiani che invece sono sicuri di essere stati fregati un po' da tutti.
Alexandre Cuissardes
Composta domenica 14 ottobre 2012
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di