Come stai? Mi chiedono tutti...
Io rispondo bene... ma so che non è cosi!
Sembrerà strano... in fondo non è stato nulla di importante che merita cosi tanto dolore, eppure... io vedo ancora la mano che ha affondato il pugnale nel mio cuore e la ferita nel petto è ancora aperta... ma la mano non è più sporca di sangue, è stata lavata in fretta! E questo non è giusto!... perché si sta bene in due ma poi finisce che a soffrire è uno solo?!
Certo, se non capita di vedere quella mano e di guardarsi il petto ci si dimentica in fretta del dolore, se poi il cuore riprendesse a battere sarebbe tutto più semplice!
Alessio Bazoli
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di