Scritta da: Azazel
Sebbene questo non sia saggio, devo continuare a provare, per quella luce che continua a splendere anche nella notte più buia. So che anche se cercassi per tutto l'universo, solo nei suoi occhi potrei trovare me stesso,
non importa quanto io ci provi, non riuscirò mai a credere alle menzogne che mi ripeto, questo fuoco non si spegnerà mai, perché solo lei mi ha fatto sentire veramente vivo.
Alessandro Pierini
Composta lunedì 13 agosto 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Azazel
    Smarrito in un sogno, istanti infiniti che precedono l'arrivo di Morfeo, le ali ormai troppo stanche per continuare a volare si lasciano cullare dalle nuvole, l'animo inquieto si abbandona all'abbraccio della notte, il silenzio avvolge tutto, e il confine fra realtà e sogno si assottiglia fino quasi a scomparire.
    Alessandro Pierini
    Composta martedì 4 settembre 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Azazel
      Come una stella illumina la notte, tu rifulgi nella mia anima squarciando le tenebre della solitudine, se potessi ti donerei la luce delle stelle, ma questo è un limite che non posso superare, ma posso raccontare al mondo della tua bellezza, dei tuoi occhi più belli di una giornata di primavera, delle tue labbra, capaci al solo sfiorarle di portarmi in paradiso, del tuo essere donna, a volte complicata e indecifrabile, altre celeste creatura da amare, del tuo sorriso, che un giorno spero di rivedere al mio apparire.
      Alessandro Pierini
      Composta martedì 5 giugno 2012
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Azazel
        Forse non sono altro che uno stupido sognatore, forse è venuto il momento di spegnere anche quell'ultima fiammella di speranza, che come un candela illumina le mie notti, forse è tempo di rassegnarsi al destino, di deporre le armi e sventolare la bandiera, forse lasciar'andare l'unica persona che ho mai amato è la più cosa giusta, forse, anzi sicuramente le mie non sono altro che parole al vento, inutili come quei maledetti sentimenti che ancora albergano nel mio cuore.
        Alessandro Pierini
        Composta venerdì 5 ottobre 2012
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Azazel
          Non so come accadde, ma all'improvviso venni rapito dal turbine del tempo, che in un attimo avvolse la mia essenza intrappolandola nella sua danza mortale, le immagini del passato scorrevano sovrapponendosi davanti a me, non desideravo altro che rimanere li cullato dai venti vagando solitario su sentieri oscuri, lontano dalla realtà.
          Alessandro Pierini
          Composta mercoledì 10 ottobre 2012
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di