Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Alessandro Bon
Ti regalerei un fiore, ogni venerdì, non per ritualizzare il nostro amore, ma come segno di presenza. Ti regalerei un sorriso ogni mattina, non perché te lo devo, ma perché tu sei lì a ricordarmi ciò di bello che ho nella vita. Ti regalerei un abbraccio tutte le sere, non per sentire il tuo corpo, ma per riavere una parte del mio.
Composta martedì 29 gennaio 2013
Vota la frase: Commenta