Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Alessandro B.
Non stavo cercando niente, fu un caso trovarti, ho visto i tuoi occhi, nascosti.
Mi hai concesso di assaporare la tua anima. Mi ha donato, un poco di te. Impossibili sogni... mi sono detto, nascosta dal tuo limite, nascosta dalle tue fronde, nascosta dal tuo dolore. Ti ho lasciata una notte, senza far rumore, con il cuore colmo di rugiada, con un cielo senza stelle. Mi hai cercato... guardandomi mi hai donato una scheggia di te, mi accompagna ogni giorno. Domani... aspetteremo una nuova alba assieme.
Composta lunedì 22 agosto 2011
Vota la frase: Commenta