Le migliori frasi di Alberto Sordi

Attore, doppiatore e regista, nato martedì 15 giugno 1920 a Roma (Italia), morto lunedì 24 febbraio 2003 a Roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo e in Film come attore.

Pubblicata prima del 01/06/2004
Ho sognato che ero rimasto vedovo. [...]Un sogno completo: morte, camera ardente, funerale. Io camminavo dietro al feretro. Mentre tutti piangevano, io ridevo. Poi, mentre calavano la bara giù, nella fossa, ho sentito come un colpetto qui dietro alla nuca. Tac! Anche abbastanza forte. Mi sono risvegliato nel mio letto: era mia moglie che mi diceva, "cos'hai cretinetti, ridi nel sonno?"
Alberto Sordi
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di