Frasi di Adolfo Coppola

Trasporti, nato venerdì 13 aprile 1956 a Agrigento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Quante volte da solo sulla spiaggia ho guardato l'orizzonte perso nei miei sogni. Quante volte ho riempito la mano di sabbia dorata stringendo poi il pugno illudendomi di poterla imprigionare, ma lei tenace ed indifferente scivolava tra le mie dita formando una cascata di polvere d'oro. Ecco io sono come sabbia nella tua vita non stringere la mano per trattenermi ma tieni il palmo aperto e lì dolcemente come un angelo fiducioso, liberamente mi adagerò.
Adolfo Coppola
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di